Associazione Sportiva Dilettantistica

Tuffi Adapted

L'associazione M.R. Sport dei fratelli Marconi asd porta avanti fin dal 2010 Tuffi Adapted, un corso di tuffi per bambini, ragazzi e giovani affetti da disturbi legati al ritardo generalizzato dello sviluppo o da disturbi dello spettro autistico.

La pratica dei tuffi ha giovato allo sviluppo psico-motorio dei ragazzi e ha contribuito a migliorare la consapevolezza del proprio corpo, dell'ambiente circostante e soprattutto dei compagni. Con il progredire del corso, oltre al superamento della paura dell'acqua e dell'altezza, abbiamo osservato il lento ma costante formarsi di uno spirito di squadra. I giovani partecipanti del corso hanno cominciato infatti a complimentarsi e incoraggiarsi tra loro per i risultati raggiunti.

La gara di fine corso è il momento culminante della stagione, nonché il momento in cui le capacità motorie e relazionali acquisite si sintetizzano in una prestazione sportiva individuale. Sotto la guida di istruttori e accompagnatori, il confronto con gli altri atleti a un livello emotivo diverso da quello sperimentato in allenamento con i compagni di squadra costituisce una ulteriore esperienza relazionale. Per questo motivo abbiamo voluto proseguire il cammino, e creare per i nostri atleti un vero circuito nazionale.

Dal 2014, all'interno del Trofeo Niccolò Campo, viene infattti ospitato il Campionato Italiano Tuffi Adapted: l'evento è una gara nazionale e riconosciuta, essendo parte delle discipline sperimentali patrocinate dalla FISDIR (Federazione Italiana Sport Disabilità Intellettiva-Relazionale). Nel 2016, il Campionato Italiano Tuffi Adapted è aperto a tutto il mondo in qualità di Meeting Internazionale.

Il Campionato Tuffi Adapted ha un proprio regolamento (disponibile sia su questo sito che su quello della FISDIR), perfettamente ricalcato sui regolamenti della Federazione Italiana Nuoto. L'unica distinzione che si fa per gli atleti è quella relativa al sesso, mentre non ci sono divisioni per età. Ai primi tre classificati vengono assegnate medaglie d'oro, d'argento e di bronzo, mentre gli altri partecipanti sono classificati come quarti pari merito e viene assegnata loro una medaglia di partecipazione.

Il corso Tuffi Adapted si tiene una volta alla settimana, per il 2016 il venerdì dalle 15:30 alle 17:00.

Gli atleti sono seguiti lungo il loro percorso dal responsabile del progetto, l'istruttore Jacopo Re, dal responsabile FISDIR, l'allenatore Nicola Marconi, e dagli allenatori e istruttori della società; usufruiscono inoltre di supporto medico specializzato.