M.R. Sport dei Fratelli Marconi
Associazione Sportiva Dilettantistica

Campionati Invernali di Categoria 2016 - il report

Si sono conclusi da poche ore i Campionati Italiani di Categoria invernali a Trieste, presso il Polo Natatorio "Bruno Bianchi"; la squadra della M.R. Sport è di ritorno a Roma con un bel bottino di dieci medaglie (tre d'oro, sei d'argento e una di bronzo), con passi avanti per le qualificazioni alle competizioni internazionali per alcuni nostri atleti, con il quarto posto in classifica nazionale di società per questa tappa e con il primo posto in classifica femminile.

Le prime due medaglie sono arrivate già nella mattina di venerdì, nella gara dal trampolino 1 metro categoria Ragazze: oro per Chiara Pellacani con 289.35 punti e argento per Giulia Vittorioso con 266.80 punti! Molto bene anche Silvia Murianni, sesta con 230.30 punti; Sofia Colabianchi è arrivata invece quattordicesima con 184.60 punti, e infine Giorgia Maisani è ventitreesima con 132.75 punti.

Nella prima delle due gare Senior, quinto posto per Paola Flaminio dal trampolino 3 metri; in una gara a ranghi ridotti che per giunta non è la sua specialità, è riuscita a portare a casa 177.65 punti e questo piazzamento. La prima giornata si è chiusa con l'argento di Tommaso Rinaldi (Marina Militare/M.R. Sport) nella gara Senior dal trampolino 1 metro: la terza medaglia di giornata per la società è arrivata dopo una bella prestazione, in particolare su ritornato e avvitamento rovesciato, che frutta un totale di 358.85 punti.

Nella mattina del sabato, cambia l'altezza del trampolino, non il risultato che è rimasto lo stesso del giorno prima: un'altra doppietta nella gara dal trampolino 3 metri, categoria Ragazze, con l'oro di Chiara Pellacani (338.20 punti) e l'argento di Giulia Vittorioso (270.10 punti). Bel sesto posto per Silvia Murianni, con 239.25 punti, a meno di dieci punti dalla medaglia di bronzo. Sofia Colabianchi, quindicesima con 184.80 punti, e Giorgia Maisani, ventesima con 169.20 punti, portano comunque a casa due buone prestazioni.

Nel primo pomeriggio del sabato si è tenuta la gara femminile dal trampolino 1 metro per la categoria Juniores, con tre delle nostre atlete tra le partecipanti: Giorgia Bravi si è classificata tredicesima con 168.35 punti, Alice Gardenghi quattordicesima con 160.65 punti, Greta Bobbi quindicesima con 156.65 punti. Un bel miglioramento in termini di punti e di posizioni, dato che per tutte e tre si tratta del loro miglior punteggio da questa altezza.

A seguire, le gare della categoria Senior: come dai 3 metri, è arrivato un altro quinto posto nella gara dal trampolino 1 metro - ma, a differenza del venerdì, con due delle specialiste assolute da questa altezza, Maria Marconi ed Elena Bertocchi, presenti in gara. 190.05 il punteggio finale, certamente un buon risultato in attesa della gara dalla piattaforma, a lei molto più congeniale. La seconda giornata si è poi chiusa con il quarto posto di Tommaso Rinaldi nella gara Senior dal trampolino 3 metri: il nostro atleta ha raggiunto quota 348.15 punti nonostante il programma molto ridotto in termini di difficoltà dei tuffi e quindi di coefficienti.

La mattina di oggi si è aperta con una vera e propria impresa, con tre delle nostre atlete a occupare tutto il podio! Nella gara dalla piattaforma, categoria Ragazze, Chiara Pellacani con 269.45 punti, Giulia Vittorioso con 261.40 punti e Silvia Murianni con 223.95 punti si sono infatti classificate ai primi tre posti. Buona prestazione anche per le altre due atlete della società impegnate in questa gara: Giorgia Maisani è quattordicesima con 157.85 punti, Sofia Colabianchi subito dietro con 155.00 punti.

La gara Juniores dal trampolino 3 metri è stato l'ultimo impegno per Alice Gardenghi e Greta Bobbi, rispettivamente quattordicesima con 166.30 punti e quindicesima con 117.40 punti. Le ultime due medaglie per la M.R. Sport sono due argenti e arrivano entrambi dalle gare Senior dalla piattaforma. In quella femminile, Paola Flaminio si è infatti classificata seconda con 206.75 punti, dietro alla sola Noemi Batki e con ampio margine sulle altre concorrenti.

Stessa posizione per Tommaso Rinaldi il quale, pur da trampolinista qual è e con un programma meno difficile, ha conquistato la sua seconda medaglia d'argento personale a questi campionati, con il punteggio di 271.10 punti.

(photo © TuffiBlog)


Chiara Pellacani ha raggiunto e superato il punteggio limite per essere considerata per le selezioni degli Europei di Rijeka del prossimo giugno in tutte e tre le specialità (addirittura da 3 metri ha sfiorato, e mancato per poco meno di 4 punti, il punteggio limite per le selezioni dei Mondiali Giovanili!); anche Giulia Vittorioso ha ottenuto punti a sufficienza per le selezioni dalla piattaforma, mentre Tommaso Rinaldi ha messo da parte punti importanti in vista delle selezioni da 1 metro per gli Europei di Londra.

La M.R. Sport torna quindi a casa, come detto, con ben dieci medaglie: in classifica per società ci classifichiamo al quarto posto con 198 punti; al decimo posto nella classifica maschile con 36 punti; e al primo posto nazionale in quella femminile con 162 punti. È una prestazione merito di tutta la squadra, dai nostri allenatori agli atleti come Chiara, Giulia, Paola, Silvia e Tommaso che sono andati a medaglia, ai punti comunque preziosi portati da Sofia, Greta, Alice e le due Giorgia: grazie a tutti voi e al vostro lavoro!

LA GALLERY DEL WEEKEND