M.R. Sport dei Fratelli Marconi
Associazione Sportiva Dilettantistica

Trofeo di Natale 2015: il report della 2a giornata

La seconda giornata di gare del Trofeo di Natale 2015, presso la piscina "Karl Dibiasi" di Bolzano, ha portato altre tre medaglie alla M.R. Sport. L'oro e l'argento vengono da una doppietta delle nostre Ragazze nella gara da 3 metri, mentre il bronzo è stato vinto nella stessa specialità, tra i big, da Tommaso Rinaldi (Marina Militare/M.R. Sport).

Chiara Pellacani ha infatti bissato anche da 3 metri con 312.05 (il secondo pass europeo è stato mancato di un'inezia, ma ci sono altre due occasioni per conquistarlo) e vince la seconda medaglia d'oro personale in questa competizione. Splendido il suo testa a testa con Giulia Vittorioso, prima a metà gara e vicinissima a Chiara fino a prima dell'ultimo tuffo: determinante l'ultima rotazione, con un errore di Giulia sul doppio e mezzo indietro (che non ha pregiudicato la medaglia d'argento con 260.65) e invece un eccezionale doppio e mezzo rovesciato di Chiara da oltre 64 punti!
Bella prestazione anche per Silvia Murianni, nona con 201.90, mentre pagano qualche errore di troppo rispetto alle altre atlete Giorgia Maisani, quattordicesima con 172.90, e Sofia Colabianchi, diciottesima con 153.15.



Nel pomeriggio podio sfiorato per Paola Flaminio al suo esordio in questo Trofeo di Natale: iscritta alla gara da 1 metro, ha comunque combattuto alla pari con le atlete di testa, finendo a 189.95 punti - quattro punti e mezzo dalla medaglia di bronzo e poco più di cinque da quella d'argento. Il suo quarto posto è comunque un buon risultato, c'è forse qualche rimpianto su dettagli che potevano essere limati, ma ha una buona occasione di ben figurare già domani con la gara dalla piattaforma.

La sesta medaglia per la nostra squadra arriva, come già detto, grazie a Tommaso Rinaldi, che dopo l'argento di ieri dal trampolino più basso ha conquistato il bronzo oggi dai 3 metri. Bene soprattutto la prima parte di gara, con tre tuffi tra i 72 e i 77 punti, qualche difficoltà sul finale quando ha subito il ritorno di Chiarabini e Benedetti.


(foto © Nicola Marconi, cortesia di TuffiBlog)


A domani con la giornata conclusiva del Trofeo!