M.R. Sport dei Fratelli Marconi
Associazione Sportiva Dilettantistica

Trofeo Giovanissimi, prima prova nazionale - il report della seconda giornata

La seconda giornata di gare alla "Bruno Bianchi" di Trieste porta i colori dell'oro e del bronzo delle due nuove medaglie per la M.R. Sport, frutto delle prestazioni di Chiara Pellacani e Tommaso Zannella.

La mattinata è iniziata subito nel migliore dei modi con la medaglia di bronzo di Tommaso Zannella nella gara dal metro, categoria C2: 148.65 il suo punteggio finale, frutto di una gara tutto sommato costante e "messa al sicuro" con un buon uno e mezzo indietro. In posizione "interessante" per le finali della prossima estate anche Lorenzo Vannucci, decimo con 118.10 punti, Leonardo Colabianchi, undicesimo con 117.95 punti, e Daniele Terranova per il gruppo giovanile della Marina Militare, con 117.05 punti. Emanuele Sequi (diciassettesimo, 111.25 punti), Alessandro Mambro (ventesimo, 102.95 punti) e Aldo Di Francesco (trentunesimo, 88.50 punti) gli altri atleti della squadra per questa gara, mentre Marco Briguglio - Marina Militare - è ventiseiesimo con 94.45 punti.



A seguire i 3 metri femminili, categoria C2: ancora una volta buonissima la gara di Sara Cuoccio, questa volta quinta con 136.35 punti. Bene anche Ambra Quattrociocchi che con il suo dodicesimo posto (108.50 punti) "vede" un possibile piazzamento per le finali del Trofeo. Gaia Fanelli è sedicesima (99.40 punti), Teresa Fanelli diciannovesima (92.60 punti), e Flaminia Scapigliati del gruppo giovanile della Marina Militare è ventinovesima (80.20 punti).

Alla ripresa delle competizioni nel pomeriggio è arrivata una nuova grande vittoria per Chiara Pellacani, questa volta dal metro (categoria C1): il suo punteggio monstre di 252.75 ha lasciato le briciole alle avversarie, distanti dai sessanta ai settanta punti. Praticamente nessun errore per lei, e anzi un tuffo - il salto mortale indietro con un avvitamento e mezzo - da ben 43.70 punti!
Nella stessa gara, Melanie Santoro è arrivata quindicesima con 145.85 punti, Sofia Colabianchi diciannovesima con 140.10 punti, e Giorgia Maisani trentaquattresima con 93.80 punti.



Infine, nella gara dalla piattaforma maschile, categoria C1, buon sesto posto di Tommaso Anderle con 173.75, che ha combattuto alla pari con quasi tutti i partecipanti: Daniele Cochetti e i suoi 117.30 punti arrivano purtroppo a chiudere la classifica di questa gara al diciassettesimo posto - ci sarà da rifarsi domani, ultima giornata di gare!

La classifica per società ci vede al momento a quota 140 punti: 79 provengono dalla categoria C2 (43 i maschi, 36 le femmine) ed è il risultato definitivo, 61 dalla categoria C1 (19 i maschi, 42 le femmine) che attende le ultime due gare di domenica mattina.