M.R. Sport dei Fratelli Marconi
Associazione Sportiva Dilettantistica

Trofeo Kinder+Sport 2014 (16 marzo)

La prima giornata del trofeo Kinder+Sport si è chiusa questo pomeriggio e la M.R. Sport ha già motivo di festeggiare: è arrivata infatti la prima medaglia d'oro, insieme a due quarti posti che, seppur non premiati da medaglie, sono comunque piazzamenti di valore!

Dopo la prima gara della mattina (3m ragazzi, categoria C1, senza nostri atleti), sono andate di scena le ragazze della categoria C2 dal trampolino di 1m: Melanie Santoro ha chiuso la gara all'ottavo posto con 129.70 punti, in verità non lontanissima dai punteggi del podio che sicuramente, e l'ha dimostrato, sono alla sua portata; due posizioni più in basso, decima, è arrivata Anastasia Bonelli con 126.95 punti, mentre Sara Cuoccio (98.40 punti) è al ventinovesimo posto.

Le gare sono riprese nel pomeriggio con la gara maschile dal trampolino da 3m per la categoria C2: Tommaso Anderle ha sfiorato davvero il podio, finendo a 3.60 punti dall'argento e 3 punti dal bronzo; si è dovuto accontentare del quarto posto a 151.55 punti, ma la sua è stata davvero una buona gara e il suo doppio salto mortale e mezzo avanti è stato uno dei tuffi più premiati della gara! Decimo (137.30 punti) e undicesimo (135.55) rispettivamente Tommaso Zannella e Lorenzo Vannucci, anche loro in crescita rispetto alla tappa bolzanina; Daniele Cochetti ha chiuso la gara al quattordicesimo posto con 121.60 punti, subito davanti ad Aldo di Francesco con 116.60 punti. Alessandro Mambro chiude il plotone dei nostri ragazzi al venticinquesimo posto (97.00 punti).

L'ultima gara della giornata è quella che ha portato la medaglia più pregiata: la ragazza d'oro, ormai la conoscete, è Giulia Vittorioso, già reduce da ottimi risultati in questa stagione (un altro oro a Bolzano e una pregiata semifinale in Coppa Rio, in gara con le "grandi"). Giulia è stata l'unica ad andare oltre 200 punti... per cinque centesimi, tenendo a distanza le sue avversarie Cosoli e De Gregorio che hanno dato vita a un buon duello. Quarta Silvia Murianni con 157.95 punti, una prestazione in linea con quella della scorsa tappa ma premiata con una posizione decisamente migliore, mentre Sofia Colabianchi è diciottesima a 127.05 punti. Assente purtroppo la nostra Chiara Pellacani, come vi abbiamo già detto, che quindi non ha potuto difendere il suo bronzo nell'ultima gara.

I campionati per i nostri ragazzi continueranno domani con le gare della categoria C2 (trampolino 3m ragazze, trampolino 1m ragazzi) e C1 (trampolino 1m ragazze).

Ricordando anche i ragazzi della Marina Militare, con Nicola Marconi responsabile del settore sportivo: Anastasia Maida ha chiuso al ventiseiesimo posto la gara 1m categoria C2 (101.75 punti), così come Leonardo Zeppa nella gara 3m della stessa categoria (79.20 punti).