M.R. Sport dei Fratelli Marconi
Associazione Sportiva Dilettantistica

La storia

La società si è costituita nella primavera del 2010 e ha iniziato le proprie attività nel settembre dello stesso anno; svolge la sua attività sportiva presso lo Stadio del Nuoto al Foro Italico (Roma) e ha ottenuto dal XX Municipio la gestione, nella fascia serale, della Palestra Mengotti (Via Mengotti 24, Roma), rinnovandone buona parte dell'attrezzatura.

Da settembre 2010 a giugno 2011 sono stati tenuti corsi di tuffi per 60 bambini, in collaborazione con la S.S. Lazio Nuoto. Questi corsi, come da obiettivo della società, garantiscono il 20% dei posti a titolo gratuito per bambini che non sono in grado di pagare. Sono stati organizzati inoltre corsi di ginnastica pretuffistica e acrobatica per circa 15 adulti, 10 bambini, e 4 bambini diversamente abili, oltre a corsi bisettimanali di ginnastica dolce e posturale per 12 anziani.

Nell'estate del 2011 M.R. Sport, in collaborazione con la S.S. Lazio Nuoto, ha fornito supporto tecnico e logistico per i campi estivi presso le piscine del Foro Italico, con la presenza di 110 bambini. La collaborazione è prestata a titolo gratuito e in prima persona dagli allenatori della società e dai fratelli Marconi.


Da settembre 2011 a giugno 2012 sono stati organizzati corsi di tuffi per 70 bambini.

Nell'estate del 2012 M.R. Sport ha gestito in prima persona i campi estivi presso le piscine del Foro Italico, con la presenza di 100 bambini; ha inoltre vinto un bando del XX Municipio e ha organizzato e gestito campi estivi per bambini appartenenti alle fasce di disagio sociale e/o mentale e/o fisico.

Da settembre 2012 a giugno 2013 i corsi sono stati potenziati e prevedono la presenza di 82 bambini e 34 adulti.

Nel 2014 c'è l'esordio a livello nazionale di un gruppo di giovani atleti per le categorie C2 e C3, e regionale per le categorie C3 e C4, con una serie di ottimi piazzamenti. Nella stessa stagione il gruppo Master e Amatori conquista rispettivamente il quarto e il secondo posto nazionale nella classifica per società ai campionati invernali indoor; da allora il settore Master & Propaganda continua a classificarsi tra i primi cinque posti di ogni competizione.

Nel dicembre 2014 M.R. Sport partecipa per la prima volta a una competizione di categoria senior, al tradizionale Trofeo di Natale.

Il nostro vanto principale è un settore giovanile robusto e in forte crescita tecnica – oltre 90 giovani atleti nelle categorie agonistiche e pre-agonistiche, tra i 6 e i 17 anni – che ci permette di portare avanti un lavoro di qualità e di élite: Tommaso Rinaldi (Marina Militare/M.R. Sport) ha partecipato ai Giochi Olimpici di Londra 2012, ed è considerato insieme a Chiara Pellacani e Giulia Vittorioso atleta di interesse nazionale.
Tutti e tre hanno rappresentato la società nella nazionale italiana e nella nazionale italiana giovanile, così come Paola Flaminio, di recente passata al settore tecnico della società. Chiara Pellacani si è laureata nel 2017 campionessa europea giovanile dal trampolino 3 metri e nel 2018 campionessa europea assoluta nella specialità del trampolino sincro 3 metri, e ha partecipato ai Giochi Olimpici Giovanili di Buenos Aires 2018.

Tra gli atleti nazionali di caratura olimpica che hanno gareggiato per la nostra società si annoverano Michele Benedetti (Marina Militare/M.R. Sport), due volte olimpionico e due medaglie europee, e Maria Marconi (Fiamme Gialle/M.R. Sport), tre volte olimpionica e per tre volte sul podio europeo; entrambi hanno preso parte, tra gli altri, ai Giochi Olimpici di Rio 2016.

Nelle passate stagioni, svariati atleti tesserati per la nostra società sportiva hanno fatto parte della squadra nazionale Italiana, della squadra nazionale Italiana giovanile e della squadra nazionale Italiana degli Esordienti, dai Campionati Mondiali a quelli Europei, alle corrispettive competizioni giovanili, passando per i FINA Diving Grand Prix, la Coppa del Mediterraneo e le competizioni di secondo livello.

Nel 2016, la M.R. Sport è la società Campione d'Italia nel settore femminile, prestazione ripetuta anche nei due anni successivi. Nel 2017, la società aggiunge anche il titolo di società Campione d'Italia, mentre nel 2018 completa la tripletta vincendo tutte le classifiche per società: maschile, femminile e assoluta.

Oltre alle attività agonistiche, la M.R. Sport persegue progetti a finalità sociale: prosegue infatti da quasi un decennio il progetto Tuffi Adapted, per percorsi sportivi dedicati a bambini, ragazzi e adulti con disabilità intellettivo-relazionali, sindrome di Down e disturbi dello spettro autistico, e dal 2018 offre corsi gratuiti (cofinanziati dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento Gioventù e del Servizio Civile Nazionale) riservati a ragazzi e adulti affetti da qualunque disabilità.

Dal 2011 organizza inoltre, con il supporto dei propri sponsor e dei volontari, la Roma Junior Diving Cup, competizione giovanile internazionale extrafederale riconosciuta dalla FIN dedicata alle categorie Junior, Ragazzi ed Esordienti C1, che permette ogni anno a decine di giovani tuffatori da tutta Europa (e in qualche occasione anche al di fuori dei confini europei) di gareggiare in un contesto internazionale di qualità. Per ulteriori informazioni www.romajuniordivingcup.it.