M.R. Sport dei Fratelli Marconi
Associazione Sportiva Dilettantistica

Campionati interregionali C3: il resoconto della giornata

Buon risultato dei ragazzi della M.R. Sport ai campionati interregionali di oggi, categoria C3! Il nostro gruppo, allenato come sempre da Nicola Marconi (Marina Militare), Marta Sipone, Julia Kusareva, Alessandra Vaccatorelli, Jacopo Re, Alice Palmieri, Michele Benedetti (Marina Militare) e Tommaso Marconi (Marina Militare), porta a casa una medaglia d'oro con il primo posto di Matteo Santoro nella gara maschile, così come accaduto agli ultimi regionali, un quarto posto nella gara femminile e altri tre piazzamenti nei primi dieci.



Ben trentotto iscritte nella gara femminile dal metro dove Stella Pellacani si è fermata appena ai piedi del podio con 101.85 punti, una decina in meno di quelli necessari per agguantare almeno la medaglia di bronzo; buone prestazioni anche per Ambra Quattrociocchi, nona con 87.50 punti e una gara buona ma migliorabile viste le sue precedenti ottime prestazioni. Tra gli altri piazzamenti: tredicesima Gaia Fanelli (83.15), quattordicesima Angelica Piredda (81.20), ventiduesime a pari punti (68.15) Carolina Zannella e Teresa Fanelli, ventiquattresima Livia Giovannini (67.95), ventiseiesima Virginia Fox (62.50), ventinovesima Anna Lisa Fonzo (59.55), trentesima Ottavia Ciaccheri (57.75), trentaduesima Livia Santucci (56.85).

Addirittura quaranta invece i ragazzi della gara maschile, che Matteo Santoro ha conquistato con 118.65 punti dopo una competizione combattuta con la pattuglia della Tubisider Cosenza: come ai regionali, Matteo ha eseguito il miglior tuffo della gara, il ritornato che non solo era il più difficile (coefficiente 1.5) ma è stato premiato con la media del sette e mezzo. Settimo è Leonardo Colabianchi con 99.20 punti, a poco più di sette dal podio, mentre Tommaso Cardogna ha chiuso nono con 92.70 punti.
Gli altri piazzamenti: ventesimo Federico Giancola (71.75), ventitreesimo Emanuele Sequi (69.15), ventiquattresimo Giulio Mambro (68.90), venticinquesimo Tommaso Castellani (68.10), trentunesimo Edoardo Bozza (60.85), trentaquattresimo Tommaso Ottaviani (56.50), trentasettesimo Manrico Colantoni (51.05). All'ultimo posto Giacomo Braconcini (37.90) che purtroppo è incappato in un tuffo nullo.



In chiusura, non possiamo non citare i giovani atleti del gruppo sportivo della Marina Militare, allenati da Nicola Marconi, responsabile del settore, e da Massimiliano Mazzucchi: Flaminia Scapigliati nona con 87.50, Lodovica Salvini ventisettesima con 62.30; Matteo Olmani ottavo con 99.05, Daniele Terranova decimo con 91.80, Giordano Guglielmo undicesimo con 89.50, Marco Briguglio diciottesimo con 73.10, Marco Metrangolo trentaduesimo con 60.25.